La ricetta classica di pasta al pesto

al pesto pasta

Pasta con pesto ricetta È una ricetta tradizionale italiana e una delle più classiche. La ricetta è costituito da un facile da cucinare al pesto, cui gli ingredienti sono una cucina classica mediterranea e basilico olio d'oliva. Il tempo di preparazione di questa ricetta è da 15 minuti e rende quattro porzioni.

Se si desidera cucinare è necessario i seguenti ingredienti:
500 grammi di pasta
1 cucchiai di uva Spa
1 tazza di basilico tritato
1 aglio del chiodo di garofano tritato
150 CC di salsa di pomodoro
Sale e pepe
Procedura per preparare la ricetta:
Per preparare questo ricetta Che dobbiamo fare è mettere in un tegame 2 litri di acqua, e ci cuciniamo pasta, Mentre la stessa è la cottura aggiungere un cucchiaio di olio d'oliva per l'acqua e il sale, quindi è meglio di degustazione.

Per la cottura al pesto, Che dobbiamo fare è tritare aglio,  e basilico, Aggiungere il cucchiaio di olio in una padella antiaderente, Aggiungere l'aglio tritato e il sofritamos, quindi aggiungere la salsa di pomodoro,  Cuocere per dieci minuti e aggiungere il resto degli ingredienti.

Spezie con sale e pepe e se volete possiamo aggiungere un po' di olio extra vergine di oliva.

Quando oriente pasta cotta, scolarla e servire in un avocado, Aggiungere la salsa e decorare con foglie di basilico. Se volete potete aggiungere il Parmigiano, o formaggio mozzarella, aromatizzante aumentata.

Questa ricetta può essere accompagnata con una voce di insalata di pomodori e basilico.
Questa ricetta appartiene alla categoria Ricette pasta è di origine italiana e se vogliamo variare, Possiamo utilizzare diverse varietà di pasta, ma gli spaghetti è la più appropriata. Altre alternative sono fucile li, ravioli, o può anche essere fatto con gnocchi.



Ricerca
Solo le corrispondenze esatte
Cerca nel titolo
Ricerca nel contenuto
Cerca in commenti
Cerca in Estratto
Filtra per tipo di Post personalizzato

0 recensioni

Lascia un commento

Vuoi partecipare alla conversazione?
Sentitevi liberi di contribuire alla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Campi obbligatori sono contrassegnati con *